Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Immigrazione: la vita nelle città, nei quartieri, nelle frazioni, i ruoli civili,le relazioni umane,lo sport, le pratiche di fede

04-02-2011   

l convegno si articolerà in due sezioni.


La prima sessione si svolgerà la sera di venerdì 4 e vedrà protagonisti i cittadini immigrati e italiani e coloro che hanno lavorato per la preparazione del Convegno. Saranno mostrati video con interviste e si ascolteranno persone che possono dimostrare importanti esperienze concrete di integrazione civile e sociale. Non mancherà l'analisi delle situazioni di criticità e di difficoltà sia nel riconoscimento di innegabili diritti umani, sia nella gestione e nel superamento di situazioni conflittuali che si verificano in determinate circostanze. Interverranno il prof. Fabio Berti docente di sociologia all’Università di Siena e l’on.le Jean Leonard Touadi, intellettuale, giornalista, deputato al parlamento italiano, caso esemplare di immigrato (dal Congo) che ha realizzato un virtuoso  percorso di inserimento sociale, civile e politico nel nostro Paese.


La seconda sessione si svolgerà il giorno successivo sabato 5 febbraio con inizio alle ore 9,00 e avrà il carattere di Tavola Rotonda in cui si approfondiranno le questioni poste in discussione al Convegno. Parteciperanno ai lavori del Convegno, altre al prof. Fabio Berti e all’on. Jean Leonad Touadi, rappresentanti delle Istituzioni (Regione, Provincia, Comuni Valdera) e autorità di diversa fede religiosa.


Si tratta quindi di un importante evento finalizzato all’obiettivo di cercare, insieme ai cittadini italiani e immigrati, strumenti idonei ad interpretare e gestire le migrazioni come fattori di crescita e di sviluppo umano sociale e civile per tutti.

Tags: -